Rai Radio 3 - Rai 3 - Diretta Rai 3

(Voti:7, Media:4.4)
Se la trasmissione in diretta della stazione radio Rai Radio 3 non si avvia o va a intermittenza, allora mandaci un messaggio per favore sulla pagina Contatti, oppure cerca di trovare l'errore sulla pagina Debugger.
Rai Radio 3 - 320 Kbps
Rai Radio 3 Classica - 256 Kbps

Informazioni su Rai Radio 3

Ascolta online la Rai Radio 3 in diretta! L'attuale Radio 3, la terza emittente radiofonica pubblica italiana edita dalla Rai è nata - nominata Terzo Programma - nel 1950 come canale culturale radiofonico sul modello delle esperienze analoghe, già attive dal 1945, BBC Third Programme ed RDF Programme National. Dal 1975 in poi il Terzo Programma si chiama Radio 3 ed è la quindicesima in classifica tra le radio nazionali più ascoltate nel 2021 in Italia. Radio 3 diretta da Andrea Montanari è un canale tematico dedicato alla cultura e all'approfondimento. Trovano ampio spazio nella programmazione appuntamenti con la musica colta, la storia, la letteratura, l'arte e cinema, l'economia, la religione, la mitologia e la filosofia. Il canale trasmette inoltre anche gli eventi di Euroradio, un network di radio pubbliche europee che trasmettono musica classica e jazz ed altri eventi culturali.

Rai Radio 3 - lo slogan è: "La bellezza è nell'aria"

Pensi che alcune delle informazioni sul nostro sito siano incomplete, sorpassate o addirittura errate? Hai l'impressione di sapere più della radio? Aiutaci per favore scrivendoci su Facebook e ti ricompenseremo con l'utilizzo gratuito del nostro sito senza pubblicità! :)

Recapiti - numero di telefono, SMS, E-mail, Facebook

Indirizzo: Viale Mazzini 14, 00195 Roma

Sito web: https://www.raiplaysound.it/radio3
Telefono: +39 3355634296
E-mail: radio3[kukac]rai.it

Facebook: https://www.facebook.com/rairadio3
Instagram: https://www.instagram.com/radio3_rai
Twitter: https://twitter.com/radio3tweet

Rai Radio 3 frequenze

Aeroporto Della Malpensa - 93.3 FM, 99.9 FMAgrigento - 94.9 FM, 99.9 FMAlessandria - 98.9 FM, 99.9 FMAncona - 92.3 FM, 97.2 FM, 98.7 FMAosta - 96.3 FM, 99.8 FMArezzo - 95.8 FM, 96.2 FM, 99.3 FMAscoli Piceno - 93.1 FMAsiago - 89.9 FM, 96.5 FMAsti - 96.4 FM, 98.2 FM, 99.9 FMAvellino - 92.3 FMBarberino Di Mugello - 92.9 FM, 96.2 FM, 99.9 FMBari - 97.7 FM, 99.2 FMBelluno - 95.5 FMBenevento - 92.3 FM, 99.3 FMBergamo - 99.3 FM, 99.9 FMBiella - 98.2 FM, 99.9 FM, 106.9 FMBologna - 93.9 FMBolzano - 94.5 FM, 97.1 FMBrescia - 89.7 FM, 99.9 FMBrindisi - 93.1 FM, 99.9 FMCagliari - 96.3 FM, 99.6 FMCaltanissetta - 97.9 FM, 99.9 FMCampobasso - 93.5 FM, 99.5 FMCarbonia - 99.5 FMCarpi - 93.9 FM, 98.5 FMCaserta - 93.3 FMCatania - 98.7 FMCatanzaro - 92.9 FM, 98.3 FM, 99.9 FMChieti - 92.1 FM, 96.4 FMCorigliano Calabro - 92.5 FMCosenza - 92.5 FM, 97.5 FM, 99.1 FMCremona - 89.7 FM, 99.9 FMCrotone - 99.9 FMCuneo - 98.2 FM, 98.9 FM, 99.1 FMCutro - 99.9 FMDomodossola - 91.9 FM, 98.2 FM, 98.5 FM, 99.0 FM, 99.3 FM, 99.6 FMEnna - 98.7 FM, 99.9 FMErbusco - 99.9 FMFano - 92.3 FM, 98.7 FMFerrara - 89.9 FM, 93.9 FMFirenze - 98.4 FMFoggia - 93.5 FM, 93.9 FM, 99.2 FMForl - 93.9 FM, 97.9 FM, 99.6 FMFrosinone - 99.5 FMGenova - 95.1 FM, 98.9 FM, 99.9 FMGorizia - 94.6 FM, 95.8 FM, 99.8 FMGrosseto - 94.3 FMImperia - 95.1 FM, 97.9 FM, 99.9 FM
Rai Radio 3 Piano delle frequenze
Le tue radio preferite
RTL 102.5
Radio Italia
Radio Capital
Radio Deejay
Rai Radio 1
Radio Kiss Kiss
Virgin Radio
Radio Dimensione Suono
M2O
Radio24
Rai Radio 2
Rai Radio 3
Radio Radio
Radio Subasio
Radio Zeta
RDS Relax
Radio Maria
Radio Gold
LatteMiele
Radio Bruno
Radio Sportiva
R101
Radiofreccia
Radio News 24
Radio Popolare
Radiosei
Radio Norba
Retesport
Dimensione Suono Soft
Radio Kiss Kiss Napoli
Radio Globo
Radio Piterpan
Discoradio
Radio Company
Südtirol 1
Radio Kiss Kiss Italia
TeleRadioStereo
Radio Marte
Radio Birikina
Casa Italia Radio
Radio Studio Piú
Radio Monte Carlo
Cremoniaradio
Daddy Radio
Centro Suono Sport
Radio Ibiza
Rai Isoradio
Radio Italia Anni 60
Radio Nostalgia
Rai Radio 1 Sport
Radio 80
Radio Ottanta
Lady Radio
Radio Number One
altre stazioni radio

Rai Radio 3 - casella dei commenti

Questo campo non viene letto dallo staff della radio. Se vuoi chiedere una canzone o semplicemente inviare un messaggio al speaker, utilizza uno dei Contatti!

Palinsesto di Rai Radio 302

00:00 - Battiti
Partiamo da un bellissimo disco di qualche anno fa - quel "Icon Give Thank" firmato Sun Araw/M.Geddes Gengras Meet The Congos - per una immersione in apnea in musiche che provengono da varie parti della terra
01:30 - La notte di Radio3
06:00 - Qui comincia
Con Anna Menichetti. Scelte musicali e regia di Federico Vizzaccaro | Carlo Maratti. Strategie comunicative e promozione della propria opera (Camerano, Chiesa di San Francesco, dal 28 maggio al 20 novembre) mostra a cura di Stefano Papetti | Nel 2025 ricorrerà il IV centenario della nascita del pittore Carlo Maratti, figura centrale della pittura romana ed italiana della seconda metà del Seicento che ebbe importanti influenze nella produzione artistica del secolo successivo, riuscendo nel difficile compito di conciliare le due opposte tendenze artistiche del tempo: il classicismo mediato da Raffaello e la magniloquenza del barocco, dando vita ad uno stile inconfondibile apprezzato in tutta l'Europa del tempo. La figura di Carlo Maratti, che in vita fu celebrato come il massimo pittore del suo tempo ed è tutt'ora molto noto agli studiosi, merita di essere conosciuto dal grande pubblico e questo è l'obiettivo della mostra, partendo proprio dalla città di Camerano dove è nato l'artista. Ma fu a Roma che Maratti, seguendo anche in questo campo il magistero di Raffaello, diede vita ad un modello organizzativo unico del proprio studio finalizzato alla promozione di se stesso e della sua attività artistica. Aveva elaborato una complessa strategia che comprendeva la realizzazione di numerose repliche delle sue opere di maggior successo eseguite dai collaboratori a lui più vicini, la realizzazione di varianti autografe e la circolazione di stampe di riproduzione che facevano conoscere le sue creazioni ad un vasto pubblico di artisti e di appassionati. La sua stessa abitazione era organizzata come un luogo destinato a far crescere la popolarità dell'artista e della sua attività, invogliando così collezionisti e committenti a servirsi del suo pennello o ad acquistare opere già pronte. L'esposizione "Carlo Maratti. Strategie comunicative e promozione della propria opera" intende proprio affrontare per la prima volta questo aspetto non marginale della sua attività, attraverso la presentazione di opere autografe che ne testimoniano la capacità di rielaborare i medesimi motivi per soddisfare committenti diversi, di tele destinate alla devozione privata che ne documentano la capacità di dare nuova forma ai contenuti della tradizione iconografica, di repliche uscite dalla sua stessa bottega – in qualche modo da lui stesso autorizzate – ed incisioni che hanno favorito la diffusione delle sue immagini. In mostra nella chiesa di San Francesco sono esposte 28 opere tra dipinti, disegni e stampe di riproduzione dalle opere di Maratti, in dialogo con altri luoghi della città dove sono conservate opere dell'artista, come la chiesa di Santa Faustina e la Chiesa dell'Immacolata Concezione.
06:45 - GR 3
06:50 - Radio3 Mondo
I settimanali stranieri letti e commentati da Costanza Spocci. Per ricevere gli articoli letti potete iscrivervi alla nostra Newsletter a questo link: https://bit.ly/NewsletterMondo.
07:15 - Prima pagina
I giornali del mattino letti e commentati da Piero Ignazi, editorialista del quotidiano "Domani"
08:45 - GR 3
09:00 - Lezioni di musica
Robert Schumann, Il Paradiso e la Peri, seconda parte Con Maria Cecilia Farina.
09:30 - Uomini e Profeti
In diretta dagli studi Rai di Torino, in occasione della diciottesima edizione del Festival "Torino spiritualità". Conduce Felice Cimatti, con Antonella Parigi, fondatrice del festival; Matteo Aria, antropologo; Elena Loewenthal, saggista, scrittrice e direttrice della Fondazione Circolo dei Lettori di Torino.
10:00 - Ravenna InOnda
Expat. Storie di italiani nel mondo - Un paese ci vuole | Ieri erano le lettere e le foto da conservare negli album, oggi sono videochiamate e selfie scambiati nelle chat. Erano paesi e valli da cui scappare, sono oggi strade e terre che offrono la speranza della ripartenza. In che modo gli ultimi due anni hanno cambiato il nostro sguardo sui luoghi che pensavamo di esserci lasciati alle spalle, quanto preminente è diventato il senso di appartenenza? I migranti di ieri e gli expat di oggi, protagonisti del progetto Stay in Valley, raccontano la comunità dell'Alta Val Nure, dentro e fuori i confini dell'Emilia Romagna. Conducono Sara Sanzi e Marco Motta
10:40 - Ravenna InOnda
Menoventi - Lei conosce Arpad Weisz? | da Dallo scudetto ad Auschwitz di Matteo Marani, riduzione del testo e regia di Gianni Farina, con Consuelo Battiston
11:00 - Ravenna InOnda
Omissis. Graziella De Palo. Una storia italiana | Podcast live La storia di una giovane vita, una giornalista che incontra sul suo breve cammino professionale i tanti misteri italiani. La storia di un anno, il 1980, in cui morirono giornalisti e giudici, crollarono le case in Irpinia, si sgretolò la stazione di Bologna, un aereo svanì nel mare di Ustica e quattro colpi di pistola uccisero John Lennon. Di tutte queste storie se ne smarrisce una, quella di una ragazza di 24 anni, Graziella De Palo, partita per il Libano alla ricerca di verità incoffessabili, svanita nel nulla il 2 settembre 1980. Con Loredana Lipperini
11:55 - I concerti del Quirinale
I Concerti del Quirinale Quartetto Geometrie Barocche dell'OSN Rai: Alberto Barletta, flauto; Francesco Pomarico, oboe; Fabio Storino, violoncello; Roberto Galfione, clavicembalo. Johann Joachim Quantz, Sonata in do minore per flauto, oboe e continuo; Elliot Carter, Sonata per flauto, oboe, violoncello e clavicembalo; Franco Margola, Partita per flauto e oboe; Henry Cowell, Quartetto per flauto, oboe, violoncello e clavicembalo. In diretta dalla Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale, Roma. In collaborazione con la Presidenza della Repubblica e con Rai Quirinale.
12:50 - Ravenna InOnda
Il sorriso di sfida: ritratto in piedi di Lina Poletti, femminista e provocatrice. La storia di Cordula detta Lina Poletti, femminista e agitatrice, che da Ravenna sconvolse l'Italia annunciando una nuova epoca della donna. Con Luca Scarlini | Banda Rulli Frulli - Gran finale. Con decine di membri tra adolescenti e giovani, ragazze e ragazzi dagli 11 ai 20 anni, la Banda Rulli Frulli è un gruppo composito per età, genere e capacità che travolge con l'energia della sua musica.
13:45 - GR 3
14:00 - Domenica in Concerto
Bern Kammer Orchester - direttore Philippe Bach; arpa Joel von Lerber // Claude Debussy Due danze per arpa cromatica e orchestra d'archi L 113; Bedřich Smetana da "La mia patria": Moldava (trascrizione per arpa di Hanuš Trneček); Gustav Mahler dalla Sinfonia n. 5 in do diesis minore: Adagietto; Dmítrij Šostakóvič Sinfonia da camera in do minore op. 110° // registrato il 24 gennaio 2020 nel Conservatorio a Berna
15:00 - Zazà - Meridione cultura società
Con Piero Sorrentino. Un italiano su quattro per l'Istat è a rischio povertà. Al Sud le cose vanno anche peggio. Con le sociologhe Enrica Morlicchio, Chiara Saraceno e con Giacomo Smarrazzo, operatore sociale e direttore del gruppo di imprese sociali Gesco, un focus sulla povertà nel nostro Paese e al meridione. Captivi, schiavi, riscatti, turchi, saraceni, rinnegati, uomini e donne comprati al mercato, esposti come merce e valutati come bestiame. Napoli, centro del Mediterraneo, torre di guardia contro le incursioni dei corsari barbareschi fra il '600 e il '700. Attraverso le parole dello scrittore di origine algerina Tahar Lamri, ripercorriamo frammenti di storia conservati negli scaffali del Cartastorie - Museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli, intrecciando pagine d'archivio, vissuti, passato e presente. Il podcast Rotte e Traiettorie è realizzato da Casba Società Cooperativa Sociale con il contributo del Comune di Napoli, nell'ambito dell'iniziativa Migrantour Napoli. In studi per parlarne anche la coordinatrice del progetto, Laura Fusca. Ospiti speciali della puntata, nello Studio C della Rai di Napoli, la poeta e scrittrice Mariangela Gualtieri, ospite a Napoli della manifestazione Fuoriclassico al MANN, e la scrittrice Maria Stepanova presente con un incontro al Campania Libri. Disco della settimana: Alma Megretta - Anima Migrante
16:45 - GR 3
16:55 - La Grande Radio
Tonino Guerra racconta - Storie d'amore e seduzione. Si conclude con la puntata di oggi il piccolo ciclo in onore di alcuni scrittori dell'Emilia Romagna che ospita la Festa di Radio 3 a Ravenna dal 30/9 al 2/10/'22. Se in "Zavattini racconta", la scorsa Grande radio del 25 settembre 2022, abbiamo potuto ascoltare racconti, fiabe e soggetti cinematografici sul tema della guerra, dell'obiezione di coscienza, del conflitto di genere e dell'ambizione senza scrupoli etc., in questa Grande radio, Tonino Guerra racconta alcune sue storie drammatiche, poetiche, sognanti o ironiche sui temi del potere dell'amore, della seduzione, dell'inganno e della generosità umana. Possiamo ascoltare innanzi tutto un racconto biografico, che non sembra reperibile tra le opere dell'autore (Opere 1946-2012, Bompiani, 2018), e un'aggiunta inedita, familiare e ironica al suo racconto "All'ombra dell'obelisco", in Viaggi Vagabondi; altri racconti pubblicati ma con titoli diversi di cui diamo indicazione nella puntata. Tonino Guerra ha raccontato per Radio 3 anche due storie ispirate alla narrazione di una scrittrice russa, Larisa Vasil'eva, (Le donne del Cremlino, Rizzoli 1997, libro in via di esaurimento). Materiale da Radio3 Suite - Oasi della memoria, 1993 e Fahrenheit, 2006, con Marino Sinibaldi dalla Fiera del libro di Torino. Musiche di Secondo Casadei con la sua orchestra.
18:00 - Pantheon
In questa terza puntata dedicata all'epistolario di Antonio Canova, Giovanna Capitelli analizza proprio la scrittura delle lettere dell'artista, gli stile e le forme della sua corrispondenza con amici, committenti e ammiratori, intervistando Stefano Cracolici, Professore di Italian art and literature alla Durham University, e Giuliana Ericani, storica dell'arte.
18:30 - Radio3.Rai.it
Prossimamente
18:45 - GR 3
19:00 - Hollywood Party - Il cinema alla radio
Tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti, "Io e te" è l'ultimo film di Bertolucci con protagonisti Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco. "Nella storia di questo ragazzino rinchiuso in cantina - ci ha confinato il regista durante l'intervista registrata in occasione di questo Cinema alla radio nel 2012 - ho rivisto la mia storia degli ultimi anni. Il film è stato un modo per uscire finalmente di casa, ma anche per rappresentare la mia vita. Il film è stata la mia cura. Il cinema, d'altro canto, per me è terapia". In conduzione Enrico Magrelli
20:15 - Radio3 Suite - Panorama
Conduce Renata Scognamiglio: con Paolo Arcà per la Società del Quartetto che inaugura la 158ma stagione a Milano
20:30 - Radio3 Suite - Il Cartellone
Teatro Comunale di Bologna / Orchestra del Teatro Comunale di Bologna - direttore, Oksana Lyniv - clarinetto, Alessandro Carbonare // Samuel Barber Adagio per archi; Aaron Copland Concerto per clarinetto e orchestra Antonín Dvořák Sinfonia n. 9 in mi minore, op. 95 "Dal nuovo mondo" // registrato il 26 febbraio 2022 al Teatro Manzoni di Bologna
21:55 - Radio3 Suite - Magazine
Ogni anno l'International Music Council organizza il Rostrum, un forum annuale dove si incontrano i rappresentanti di radio da tutto il mondo per condividere i migliori brani di musica contemporanea che hanno prodotto o trasmesso nell'ultimo periodo. Stasera ascoltiamo due proposte di Radio France: Tu es magique di Diana Soh interpretato dal coro giovanile femminile Maitrese de Radio France dirette da Sofi Jeannin e Ensauvagement di Samir Amarouch con l'Orchestre Philharmonique de Radio France diretta da Brad Lubman. Giovanna Natalini con Anne Montaron, autrice e conduttrice di France Musique, e i due compositori.
22:30 - Radio3 Suite - Il Cartellone
Palazzetto Bru Zane / Quatuor Hanson - pianoforte, Ismaël Margain // César Franck Quintetto con pianoforte in fa minore FWV 7; Rita Strohl Grande Fantaisie-Quintette // registrato il 3 aprile 2022 a Venezia, Scuola Grande San Giovanni Evangelista